AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE lazio

A Ostia dato alle fiamme il portone del circolo Pd

ROMA – Incendiato nella notte l’ingresso della sede del Pd ad Ostia, dove domenica si vota al ballottaggio per il presidente del X municipio.

Ne da’ notizia su twitter Stefano Esposito senatore del Pd: “Ieri la bella manifestazione antimafia. Stanotte hanno dato fuoco al portone del circolo Pd di Ostia”, scrive Esposito.

LE REAZIONI

“Solidarietà al Circolo del Pd di Ostia per la vile intimidazione. Non dobbiamo abbassare la guardia. Contro le #mafie serve una battaglia unitaria”, scrive su twitter il ministro della Giustizia Andrea Orlando.

“Ieri in piazza con Libera e FNSI. Stanotte hanno bruciato il portone del circolo Pd di Ostia. Non ci fermate. #semprecontrolemafie insieme, senza paura”, ha scritto, sempre su twitter, Roberto Giachetti, vicepresidente della Camera.

“Ad Ostia la Mafia non esiste. Però i portoni prendono fuoco nella notte…“, scrive su facebook il segretario del Pd del Municipio X, Flavio De Santis.

“Solidarietà al circolo Pd di Ostia. Tutti uniti nella condanna di un vile atto intimidatorio che non ci spaventa”. Lo scrive su twitter la sindaca di Roma Virginia Raggi.

PD ROMA SI MOBILITA: ALLE 18 DAVANTI AL NOSTRO CIRCOLO

Il Pd di Roma si mobilita dopo l’attacco incendiario che questa notte ha distrutto il portone d’ingresso della sede Dem di Ostia antica in via Gesualdo 1.

Si tratta, ha detto il segretario cittadino Andrea Casu, della “peggiore risposta possibile alla grande e bella manifestazione di ieri. Una ragione in più per tornare tutti a Ostia anche oggi al fianco delle democratiche e dei democratici del X Municipio”.

Appuntamento, dunque, “alle 18 davanti al circolo PD ad Ostia Antica”.

17 novembre 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988