AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE lazio

Mondo di mezzo, era ‘solo’ corruzione; 4,7 mld per strade ‘terremotate’; a Roma torna Jazz festival


I titoli del Tg Roma e Lazio dell’edizione di oggi:

PROCESSO ‘MONDO DI MEZZO’: NIENTE MAFIA, SOLO CORRUZIONE

Quella di Salvatore Buzzi e Massimo Carminati non era una cosca mafiosa. E’ quanto emerge dalle oltre 3 mila pagine con le motivazioni della sentenza del processo ‘Mondo di mezzo’, che lo scorso 20 luglio ha portato i giudici della X sezione del Tribunale di Roma ad escludere l’esistenza di un’organizzazione mafiosa. Carminati è stato condannato a 20 anni, Buzzi a 19 anni. I giudici avevano rilevato l’esistenza di due associazioni a delinquere semplici, una dedita alla corruzione, l’altra alle estorsioni.

4,7 MLD PER STRADE E FERROVIE DA ROMA VERSO AREE TERREMOTATE

Potenziare la via Salaria e migliorare i collegamenti ferroviari tra Roma e le aree colpite dai terremoti del 2009 del 2016, con investimenti per 4,7 miliardi di euro. Sono gli obiettivi dei progetti presentati oggi a Rieti dal presidente di Anas, Gianni Vittorio Armani e dal direttore generale di Rete ferroviaria Italiana, Maurizio Gentile, alla presenza del ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio, e dei presidenti delle Regioni Lazio e Marche, Nicola Zingaretti e Luca Ceriscioli. I progetti si inseriscono nel programma di sviluppo e riqualificazione delle zone colpite dallo sciame sismico del 2016.

ROMA, PROCEDE VELOCEMENTE ABBATTIMENTO VILLINO VIA TICINO

Procedono velocemente le operazioni di abbattimento del villino Anni 30 in stile Liberty di via Ticino, nel quartiere Coppede’ di Roma, finito nei giorni scorsi al centro delle polemiche per la sua demolizione e per la mancata apposizione del vincolo. Questa mattina le ruspe e le benne utilizzate per l’intervento avevano già demolito metà del manufatto che attualmente appare come mutilato, con una facciata completamente sventrata e gli interni a vista.

DAL 5 AL 30 NOVEMBRE TORNA IL ROMA JAZZ FESTIVAL

Dal 5 al 30 novembre torna nella Capitale il ‘Roma Jazz Festival’, che si svolgerà in luoghi diversi della città: dall’Auditorium all’Alcazar, dal Pantheon alla Casa del Jazz. Tra gli artisti che si esibiranno Fabrizio Bosso, Roberto Gatto, Gabriele Coen, Steve Gadd e Omar Sosa. “Il panorama del jazz è più variegato che mai- ha sottolineato il direttore artistico del Festival, Mario Ciampà, durante la presentazione nella Sagrestia del Borromini- Oggi il jazz si è staccato dalla sua patria d’origine, gli Stati Uniti, e ha cominciato a viaggiare per il mondo, trasformandosi in una lingua comune a tutti”.

17 ottobre 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988