Lazio

Dal 5 al 30 novembre torna il ‘Roma jazz festival’

ROMA – A novembre Roma si animerà a ritmo di jazz. Dal 5 al 30, infatti, si svolgerà in diversi spazi della città la quarantunesima edizione del ‘Roma Jazz Festival’, presentato nella Sagrestia del Borromini dal direttore artistico, Mario Ciampà. Gli altri luoghi del festival saranno l’Auditorium Parco della Musica, l’Alcazar il Pitigliani Centro ebraico italiano, il Pantheon e la chiesa San Nicola da Tolentino. Tra gli artisti che si esibiranno Fabrizio Bosso, Roberto Gatto, Gabriele Coen, Chick Corea, Steve Gadd, Monk Four by four, Omar Sosa, Mulatu Astatke, Cory Henry & The funk spostare e Benjamin Moussay.

Jazz Festival nel segno della qualità con tanti ospiti internazionali

“Il mese di novembre lo dedichiamo al jazz- ha detto l’ad di Musica per Roma, Josè Dosal– con un’altra edizione del Roma Jazz Festival nel segno della musica di qualità e tanti ospiti internazionali. Il tema di quest’anno è particolarmente affascinante e dà il via alla nuova stagione della Fondazione che presenteremo nella sua interezza a breve”.

“Il panorama è più variegato che mai- ha sottolineato Ciampà- Oggi il jazz si è staccato dalla sua patria d’origine, gli Stati Uniti, e ha cominciato a viaggiare per il mondo, trasformandosi in una lingua franca. In un clima politico come quello attuale, lacerato da conflitti etnico-religiosi, c’è più che mai bisogno di un simile esperanto”.

17 ottobre 2017
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»