Sui social lanciato l’hashtag #Iostoconlaura contro sessismo e violenza

ROMA – Si apre oggi a Savona il processo nei confronti di Matteo Camiciottoli, il Sindaco della Lega che circa un anno fa aveva augurato a Laura Boldrini di essere stuprata. “Chiedo a Salvini di prendere pubblicamente posizione sulle dichiarazioni del sindaco del partito di cui lui è segretario””, ha dichiarato la deputata Leu. Sui social in tanti, politici e persone comuni, si sono stretti intorno a Boldrini e su twitter è stato lanciato l’hashtag #Iostoconlaura.

GRASSO: “#IOSTOCONLAURA E CON TUTTE VITTIME DI SESSISMO E VIOLENZA”

“Si apre il processo contro il sindaco Camiciottoli che augurò a Laura Boldrini di essere stuprata. Frasi di odio come questa vengono scagliate ogni giorno contro tante donne. #IostoconLaura e con tutte le vittime di sessismo e violenza: il cambiamento deve partire dagli uomini”. Lo scrive su twitter il senatore Pietro Grasso (Leu).

MARTINA: “CON BOLDRINI, SEMPRE CONTRO CHI USA SOCIAL PER DIFFONDERE ODIO”

“Saremo sempre contro chi usa i social e la rete per diffondere odio e insulti. Solidarietà a Laura Boldrini e a chi come lei subisce ogni giorno minacce e attacchi inaccettabili”. Lo scrive su twitter il segretario del Pd Maurizio Martina, in occasione dell’apertura del processo contro il sindaco leghista che auguro’ a Laura Boldrini di essere stuprata.

MADIA: “INZIA PROCESSO A SINDACO LEGA, LAURA BOLDRINI SIAMO CON TE”

“Inizia il processo a un sindaco della Lega per un gravissimo insulto a Laura Boldrini. Vicenda simbolica dei tempi: gli insulti in rete, il disprezzo degli altri, prime tra tutte le donne, e l’irresponsabilita’ di alcuni, malgrado rappresentino le istituzioni. Laura, siamo con te”. Lo scrive su twitter Marianna Madia (Pd).

FEDELI (PD): A FIANCO BOLDRINI NEL PROCESSO CONTRO SINDACO LEGA

“Al fianco di Laura Boldrini nel processo contro sindaco Lega per gravissimi insulti sessisti e nella battaglia culturale a partire dalle scuole con piano nazionale per l’educazione al rispetto e manifesto contro #paroleostili”. Lo scrive su twitter la senatrice Pd Valeria Fedeli.

 

Leggi anche:

Ti potrebbe interessare:

17 settembre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»