Immigrazione, Alfano: rotto il muro di Dublino, passato il principio della riallocazione dei profughi

A. Alfano

A. Alfano

“Si comincia a rompere il muro di Dublino”. E’ quanto ha detto oggi il ministro dell’Interno Angelino Alfano durante il question time alla Camera, dopo il vertice dei ministri dell’Interno europei di ieri a Lussemburgo.

“Non siamo soddisfatti dalla cifra di 24 mila migranti da riallocare in Europa in due anni- aggiunge- ma è una prima rottura del regolamento di Dublino ed è importante che la riallocazione sia vincolante e non volontaria. Ieri abbiamo avuto il riconoscimento che l’accordo di Dublino è superato”.

17 Giugno 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»