Stati Uniti, ex studente spara a scuola: poliziotto sventa la strage

ROMA – Poteva essere l’ennesima strage all’interno di un istituto americano. Un studente di 19 anni, espulso dalla sua scuola, si è recato nel suo ex campus durante le prove della cerimonia per il diploma armato di pistola. Il giovane ha sparato alcuni colpi all’interno dell’edificio, uscendo poco dopo. Immediato l’intervento di un agente della polizia di Dixon che ha risposto all’attacco del ragazzo aprendo il fuoco e successivamente provvedendo all’arresto. L’episodio si è verificato in Illinois a circa 160 km a ovest di Chicago. Il giovane è attualmente ricoverato in ospedale ma le sue condizioni non sono gravi. Non si conoscono i motivi che l’hanno spinto a un gesto così estremo.

Leggi anche

In America sparatoria davanti a una scuola elementare: 5 morti. Il killer aveva litigato coi vicini

Florida, ex studente apre il fuoco: è strage in un liceo a Parkland

Ti potrebbe interessare:

17 Mag 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»