AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE politica

Renzi gela Saviano: “Colpito dalle sue critiche: fatte le leggi che chiedeva”

R. Saviano

R. Saviano

ROMA – “Mi hanno colpito le critiche di Roberto Saviano su alcune liste collegate ai candidati in Campania e Puglia, io lo stimo molto”. Lo dice il premier Matteo Renzi intervistato da Massimo Giletti a ‘L’arena’ su Raiuno.

“Molte delle cose che Saviano aveva chiesto al nuovo presidente del Consiglio, in un articolo molto bello che aveva scritto, come l’autoricilaggio, il falso in bilancio, pene più severe contro la corruzione: noi le stiamo facendo. Poi forse ha ragione a dire che non si parla a sufficienza della criminalità. Io non mi preoccupo di Matteo Salvini ma di Matteo Messina Denaro e chiedo continuamente all’Intellignece la situazione dei latitanti, è un’angoscia vera”, conclude.

17 maggio 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988