Pietralcina, Papa: “Padre Pio amava la chiesa e tutti i peccatori”

ROMA – Padre Pio “amava la Chiesa, con tutti i suoi problemi”. Lo ha detto il Papa, che ha infarcito il suo primo discorso del viaggio in onore di Padre Pio, a Pietrelcina, di numerosi interventi a braccio. Padre Pio, ha sottolineato Francesco fuori testo, “amava la Chiesa, con tutti i suoi problemi, con tutti i suoi guai, con tutti i nostri peccati, perche’ noi siamo peccatori, ci vergogniamo… Ma lui amava la Chiesa santa e tutti i peccatori”. Riferendosi poi al periodo in cui Francesco Forgione e’ tornato al suo paese natale per problemi di salute, il Papa ha commentato a braccio: “In quel tempo non c’erano gli antibiotici. Si tornava a casa della mamma. E Padre Pio cosi’ fece. Mai rinnego’ il suo paese, le sue origini, mai rinnego’ la sua famiglia!”. A proposito della lotta corpo a corpo del santo di Pietrelcina con il demonio, il Papa ha chiesto alla folla di fedeli: “Voi credete che il demonio esiste? Esiste o no? Esiste, va’, si muove dentro di noi, ci tormenta, ci inganna e lui aveva paura che il demonio lo assalisse”.

(www.agensir.it)

17 marzo 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»