AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE sicilia

Edison Pulse: bando per premiare l’innovazione italiana

edison pulse.00_jpg_srzROMA – Edison, la società che per prima ha portato energia al Paese, rinnova il proprio impegno nella promozione di iniziative di sviluppo imprenditoriale e sociale sul territorio italiano e porta in Sicilia il concorso Edison pulse. Il bando ha l’obiettivo di individuare le migliori proposte che, presentate in forma di ‘progetti’ o ‘studi e ricerche’, favoriscano l’accesso e l’utilizzo di energia sostenibile in quei territori che ancora non ne beneficiano (Categoria Energia). In alternativa sarà possibile presentare idee per ottimizzare l’impatto ambientale e socio-culturale sul territorio dei processi della filiera energetica, ovvero delle attività di produzione, stoccaggio e consumo dell’energia (Categoria Sviluppo del Territorio).

 

“Grazie a questo premio, possiamo vedere e toccare con mano l’innovazione che l’Italia è in grado di esprimere – dichiara Andrea Prandi, Direttore Relazioni Esterne e Comunicazione di Edison – Il nostro sostegno alle nuove forme di imprenditorialità del Paese e alla ricerca vuole essere un contributo al cambiamento in termini economici, ma non solo.

 

Edison vuole soprattutto promuovere una nuova logica di progettazione a valore condiviso e mettere le proprie competenze a disposizione delle nuove idee”.

Per facilitare lo sviluppo dei progetti, Edison offrirà ai finalisti e ai vincitori un’attività di supporto e consulenza da parte di un team dedicato formato da esperti della società e da altri partner quali università e istituzioni. Edison finanzierà le migliore iniziative di ogni categoria con 100.000 euro, per un totale di 200.000 euro.
Fedele ai valori di Edison, il progetto si inserisce all’interno della mission aziendale che – oltre a fornire ai propri clienti energia e servizi di elevata qualità – si pone l’obiettivo di promuovere l’innovazione: una sfida ai luoghi comuni per trovare sempre nuovi modi di produrre e di commercializzare l’energia ponendo particolare attenzione allo sviluppo e alla crescita.

La particolare attenzione all’innovazione si riflette anche nelle modalità di sviluppo del bando di concorso: il bando sarà infatti accessibile esclusivamente online sul sito www.edisonpulse.it e il pubblico – destinatario finale dei progetti presentati – contribuirà alla scelta dei vincitori. Edison pulse è così una community sul web dove tutti i progetti caricati sulla piattaforma (www.edisonpulse.it) potranno essere condivisi, valutati e arricchiti dalla rete insieme al comitato Edison.
La capacità dei singoli progetti di coinvolgere la community online, misurata con i “Mi piace” ricevuti dagli utenti sulla piattaforma o attraverso la condivisione dei progetti sui principali social network, costituirà uno degli elementi di selezione delle proposte vincitrici. Il bando si rivolge a Centri di Ricerca pubblici e privati, Start up innovative e Organizzazioni non profit, che avranno tempo fino al 9 aprile 2015 per iscriversi e creare la propria pagina progetto. Tra giugno e luglio i finalisti seguiranno un programma per l’ottimizzazione delle proposte e il 18 novembre 2015 verranno proclamati i vincitori.
L’iniziativa fa seguito al successo ottenuto con il premio Edison Start (www.edisonstart.it) avviato nel 2014: lo scorso anno il concorso ha registrato una significativa partecipazione con ben 841 progetti presentati, 60.000 voti della community online, 4 milioni di visualizzazioni, 26.000 condivisioni di contenuti via web.

17 marzo 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988