Regioni. Serracchiani incontra Ministro Costa: “Inizio di dialogo positivo”

serracchianiTRIESTE – “Possiamo affermare di avere nel ministro Costa un interlocutore positivo, in quanto consapevole di ciò che la nostra Regione rappresenta nei termini di quell’autonomia virtuosa che la contraddistingue“. Così la presidente della Regione Debora Serracchiani a margine dell’incontro che si è tenuto questo pomeriggio a Roma con il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Enrico Costa.
Il confronto ha evidenziato da parte del neo ministro Costa “un atteggiamento senza alcun pregiudizio nei confronti delle Regioni a statuto speciale e ha altresì cementato – ha reso noto la presidente – le basi per un rapporto improntato al dialogo e alla collaborazione fra il ministero per gli Affari regionali e la Regione Friuli Venezia Giulia”.
Abbiamo affrontato i temi legati ai prossimi impegni che riguardano i cambiamenti in atto dell’architettura istituzionale della Regione, ovvero la riforma del Titolo V della Costituzione e quella dello statuto regionale, in fase di esame al Senato: due passaggi che modernizzeranno l’assetto amministrativo del Friuli Venezia Giulia nella direzione dell’efficienza e del taglio della spesa improduttiva”, ha concluso la presidente.
17 Febbraio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»