Veneto leader nella produzione di kiwi, dalla Regione un mln euro - DIRE.it

Veneto

Veneto leader nella produzione di kiwi, dalla Regione un mln euro

VENEZIA – “Il Veneto è leader nella produzione del Kiwi”. La regione garantisce da sola il 15% dell’intera produzione nazionale, ed è la prima al mondo nonostante il Kiwi, originario della Cina, sia un frutto esotico. Lo spiega l’assessore all’agricoltura Giuseppe Pan, che ricorda come la Regione abbia investito “un milione di euro per valorizzare questa coltura, in un progetto che ha coinvolto il dipartimento di Biotecnologie dell’università di Verona”.

Ad un anno dall’avvio del progetto, la coordinatrice Flavia Guzzo dichiara “Il kiwi contiene sostanze neuroattive, come serotonina e melatonina, che sono i neurotrasmettitori del buonumore, e ha proprietà antiossidanti“. Una seconda divisione del progetto prevede invece la ricerca di una difesa al contagio del cancro batterico che da alcuni anni affligge le coltivazioni di frutto esotico nel veronese, determinandone una diminuzione della produzione che nel solo 2015 è stata del 25 per cento. “Grazie ai fondi della Regione abbiamo ricostruito la mappa dei geni del batterio e stiamo cercando le sostanze meno tossiche per inibire il contagio”, spiega Annalisa Polverari, patologa vegetale dell’Università di Verona.

kiwi

di Fabrizio Tommasini, giornalista

17 febbraio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»