Governo, finito il vertice: “Le risorse per quota 100 e reddito ci sono”

I problemi di copertura di reddito di cittadinanza e della quota 100 per le pensioni sarebbero tutti risolti: il Consiglio dei ministri sarà alle 18
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Il vertice sul ‘decretone’ ha sciolto ogni dubbio. I problemi di copertura di reddito di cittadinanza e quota 100- su cui rimanevano da chiarire alcuni aspetti- sono stati risolti a quanto riferisce Palazzo Chigi. E il Consiglio dei ministri è pronto per licenziare il decreto questo pomeriggio.

 “Tutto risolto, il testo è pronto. Il consiglio dei ministri si fa alle 18”, ha fatto sapere il sottosegretario del Lavoro Claudio Durigon lasciando Palazzo Chigi, dove si sono incontrati il premier Giuseppe Conte, Luigi Di Maio e Matteo Salvini. 

La nota di Palazzo Chigi suona così: “Incontro positivo, governo soddisfatto, ci sono tutte le risorse per quota 100 e per reddito di cittadinanza“. Confermato l’orario delle 18 per il Consiglio dei ministri.

Il vertice ‘decretone’ che conterrà le norme per il che deve essere licenziato.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

17 Gennaio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»