Consip, Renzi: “Travaglio condannato, a mio padre 50.000 euro”

Niente potrà risarcire le sofferenze causata dal fango. Lo scrive su twitter Matteo Renzi

Condividi l’articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Seconda causa Renzi senior contro Travaglio. Nuova condanna per Travaglio che dovrà pagare a mio padre altri 50.000 euro. Anche se niente potrà risarcire le sofferenze causata dal fango, alla fine la verità arriva. Il tempo è galantuomo”. Lo scrive su twitter Matteo Renzi.

ROSATO: NON SERVE OFFENDERE I GIORNALISTI, QUANDO SBAGLIANO PAGANO

“Vedete? Non serve offendere o minacciare i giornalisti. Se sbagliano pagano. A questo serve la giustizia. E Travaglio secondo la giustizia ha scritto falsità (e cattiverie) contro Tiziano Renzi e quindi pagherà. Salato”. Lo scrive su facebook Ettore Rosato (Pd), vicepresidente della Camera.

BELLANOVA: INFORMARE E DIFFAMARE NON SONO LA STESSA COSA

“Informare e diffamare non sono la stessa cosa. Per la seconda volta oggi questo principio sacrosanto viene ricordato anche a Marco Travaglio. La giustizia non e’ giustizialismo. Non si fa nelle piazze ne’ sui media. Anche al giustizialismo questo paese ha pagato un prezzo troppo alto. Forse e’ arrivato il tempo per una grande riflessione collettiva”. E’ quanto dichiara la senatrice Pd Teresa Bellanova.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

16 Novembre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»