Politica

Parigi, Gentiloni: “La priorita’ del governo e’ intensificare la sicurezza”

ROMA – “Il Parlamento e il governo devono reagire intensificando la sicurezza dei cittadini italiani: questo e’ il principale impegno del governo”. Cosi’ il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni, parlando alla Camera.
Poco prima, aveva ricordato: “Questo terrorismo non nasce oggi, e’ attivo da un quarto di secolo, ha avuto suo picco l’11 settembre in America”, ma “e’ dall’estate scorsa che con l’Isis e’ diventato molto piu’ pericoloso, ha ingenti risorse finanziarie, controlla un vasto territorio e ha 25-30 mila combattenti stranieri”.

16 novembre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»