Politica

Parigi, Mattarella: “Reagiremo, la cultura è il farmaco contro l’oscurantismo”

sergio mattarella presidenteROMA – “Questi sono giorni di allarme, di apprensione, ma anche di reazione. E tra gli strumenti di questa reazione e’ fondamentale quello della cultura che e’ sempre stato il farmaco contro l’oscurantismo e l’intolleranza“. Cosi’ il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, nel suo intervento all’inaugurazione dell’anno accademico dell’Universita’ dell’Aquila.

“Questi per l’Europa sono giorni di allarme, cordoglio, tristezza, ma anche di volonta’ di reazione- ribadisce Mattarella-. E anche noi italiani reagiremo. Tutta l’Europa reagira’ con determinazione, con intransigenza, contro questa ondata di violenza fondamentalista, di oscurantismo, di intolleranza”.

16 novembre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»