San Marino

Anche sul Titano bandiere a mezz’asta per Parigi

SAN MARINO – Per tre giorni, a partire da oggi, le bandiera biancoazzurre di Palazzo Pubblico, di tutte le sede istituzionali e degli uffici pubblici saranno a mezz’asta. Il Titano si unisce così al lutto francese ed europeo dopo i fatti di Parigi. Una nota della segreteria di Stato per gli Affari interni e la giustizia motiva l’esposizione a mezz’asta, disposta per circolare a nome della Reggenza e del congresso di Stato, “in segno di solidarietà e di profonda unione con il popolo della Repubblica Francese- spiega una nota della Parva Domus- così orrendamente colpito da devastanti azioni terroristiche rivolte contro la popolazione inerme a Parigi”. Inoltre, la segreteria di Stato ha disposto oggi l’osservanza di un minuto di silenzio, a partire dalle 12.30, in tutti gli uffici “quale segno di partecipazione al dolore- spiega la nota- che non solo ha colpito direttamente le famiglie delle vittime, ma l’intera comunità internazionale, scatenando un clima di paura e incertezza”. La segreteria di Stato, “di fronte ai tentativi di destabilizzazione dei sistemi democratici” invita quindi a riflettere “sui valori fondanti alla base di tutte le democrazie, sui principi di eguaglianza, libertà e solidarietà”, conclude il testo, riconoscendo in questi un “patrimonio da riaffermare e tutelare da ogni minaccia”.

16 novembre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»