Manifesti ‘omofobi’ a Roma, Raggi: “Rimozione immediata”

ROMA – “La strumentalizzazione di un bambino e di una coppia omosessuale nell’immagine del manifesto offendono tutti i cittadini”. Lo dichiara la Sindaca di Roma, Virginia Raggi, in merito ai manifesti omofobi comparsi in città. “La Sindaca- sottolinea nella nota il Campidoglio- ha richiesto agli uffici competenti la rimozione dei manifesti omofobi riconducibili all’associazione onlus Provita. Il messaggio e l’immagine veicolati dal cartellone, mai autorizzato da Roma Capitale e dal Dipartimento di competenza, violano le prescrizioni previste al comma 2 dell’articolo 12 bis del Regolamento in materia di Pubbliche affissioni di Roma Capitale- conclude il comunicato- che vieta espressamente esposizioni pubblicitarie dal contenuto lesivo del rispetto di diritti e libertà individuali“.

 

Ti potrebbe interessare:

16 ottobre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»