Giovani

Rosaria Caddeo, da Cagliari all’Estonia per le Olimpiadi di filosofia

ROMA – Nessuna timidezza per Rosaria Caddeo, studentessa del Liceo Classico “Don Bosco” di Cagliari medagliata alle Olimpiadi Internazionali di Filosofia, quando Edvige Mastantuono – dirigente generale degli ordinamenti scolastici – l’ha invitata a “salire in cattedra” subito dopo il Presidente del Senato, Pietro Grasso.

Alla giovane il compito di raccontare la “gara” disputata in Estonia al pubblico della Sala Koch di Palazzo Madama, riunito in occasione della “Giornata delle eccellenze” indetta dal Miur. Rosaria ha spiegato alla platea che la prova sostenuta “non era per nulla una prova nozionistica: si trattava di confutare una tesi filosofica”. Svolgendo in inglese una traccia sul concetto di libertà, la studentessa di Cagliari si è quindi aggiudicata la medaglia d’argento.

16 ottobre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»