Il Papa ai vescovi: “Tenete solo ciò che serve per fede e carità”

papa

ROMA – Il sacerdote ha “uno stile di vita semplice ed essenziale”. E’ il rapporto con Cristo “a custodirlo, rendendolo estraneo alla mondanità spirituale che corrompe, come pure a ogni compromesso e meschinità”. Libero “dai narcisismi e dalle gelosie clericali“. Così Papa Francesco si rivolge ai vescovi, aprendo i lavori della 69° Assemblea della Conferenza Episcopale Italiana (Cei).

“Nella vostra riflessione sul rinnovamento del clero- prosegue poi papa Francesco- rientra anche il capitolo che riguarda la gestione delle strutture e dei beni: in una visione evangelica, evitate di appesantirvi in una pastorale di conservazione, che ostacola l’apertura alla perenne novità dello Spirito. Mantenete soltanto ciò che può servire per l’esperienza di fede e di carità del popolo di Dio“.

16 Maggio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»