Tg Lazio, edizione del 16 aprile 2019 - DIRE.it

Tg Lazio, edizione del 16 aprile 2019

ANCORA LITE SALVINI-RAGGI, SINDACA: IO WONDER WOMAN

Nuovo capitolo nella lite tra la sindaca di Roma, Virginia Raggi, e il leader della Lega, Matteo Salvini. Il ministro dell’Interno, ricordando di aver portato nuovi poliziotti in città, ha attaccato: “Mi manca solo che mi metta il mantello da Batman per Roma”. Pronta la replica della sindaca: “Se lui e’ Batman per aver portato 136 poliziotti in piu’ a Roma, allora io sono Wonder woman perché ho assunto oltre mille vigili”.

ADDIO BARACCOPOLI A SAN LORENZO, RAGGI LANCIA RIQUALIFICAZIONE

A Roma l’area delle baracche di via dei Lucani a San Lorenzo, dove l’anno scorso fu uccisa la giovane Desiree, si trasformerà entro 18 mesi in un isolato dedicato ai servizi per il quartiere. Questo il senso del progetto di riqualificazione presentato oggi dalla sindaca di Roma, Virginia Raggi. Saranno i privati e il Comune a decidere insieme cosa realizzare, e se gli stessi privati faranno resistenza, il Comune arriverà allo sfratto per pubblica utilità. “Dopo la morte di Desiree- ha spiegato Raggi- abbiamo deciso che dovevamo fare qualcosa e reagire contro il degrado di quella zona”.

NEL 2018 A ROMA SPESI 3 MLD PER LA RIPARAZIONE DELLE AUTO

Gli automobilisti del Lazio nel 2018 hanno speso 3,5 miliardi di euro per la manutenzione e le riparazioni delle loro autovetture. La provincia che registra la quota più alta è Roma, con quasi 3 miliardi di euro. Con un netto distacco seguono le province di Latina con 244 milioni, Frosinone con 230
milioni, Viterbo con 143 milioni e Rieti con 63 milioni. Le stime sono dell’Osservatorio Autopromotec, la rassegna internazionale delle attrezzature automobilistiche, la cui prossima edizione è in programma dal 22 al 26 maggio a Bologna.

AL MAXXI IN MOSTRA IL ‘MONDO PERDUTO’ DI PAOLO DI PAOLO

Un viaggio inedito nell’Italia degli anni ’50 e ’60 raccontato attraverso oltre 250 immagini che includono protagonisti del cinema, dell’arte, della cultura ma anche gente comune. È la mostra ‘Mondo perduto’, dedicata al fotografo Paolo Di Paolo, inaugurata oggi al Maxxi dalla presidente della Fondazione, Giovanna Melandri. Un’esposizione straordinaria perché frutto dell’immenso archivio ritrovato per caso da sua figlia Silvia in cantina. “Nelle fotografia dei Paolo Di Paolo- ha detto Melandri- c’è un rispetto e una cura del soggetto che rappresenta una lezione per tutti noi”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Guarda anche:

16 Aprile 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»