AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE politica

Sondaggio Datamedia. La fiducia in Renzi scende al 40%

M. Renzi

M. Renzi

ROMA – Per l’ultimo sondaggio realizzato da Datamedia Ricerche, per Il Tempo, continua a scendere la fiducia del premier Renzi: in una settimana ha perso altri due punti percentuali arrivando al 40%.

A meta’ febbraio la sua fiducia era la 47%. Anche il partito di maggioranza di governo continua a scendere nelle intenzioni di voto seguendo, di fatto, il trend del suo segretario: il Partito Democratico per questa ultima rilevazione scende di un -0,7% passando dal 36,9% al 36,2%. Di segno positivo invece Area Popolare (Ncd-Udc), partito che insieme al Pd rappresenta l”Esecutivo, che con un +0,1% passa dal 2,2% al 2,3%. Supera il 20% il Movimento 5 Stelle, mantenendo costante il suo trend di crescita nelle diverse rilevazioni. Il partito di Beppe Grillo infatti con un +0,7% supera il 20%, confermandosi seconda forza partitica al 20,5%. Restano stabili nelle intenzioni di voto invece la Lega Nord al 14,8% e Forza Italia al 12,6%.

Aumenta di mezzo punto percentuale Fratelli d”Italia – An che con un +0,5% passa dal 3,3% al 3,8%. Negativa invece la percentuale di Sel che per questa ultima settimana scende di un -0,4%, passando dal 4,2% al 3,8%. Aumenta anche il dato sull”astensionismo che ritorna poco sotto il 33%: dal 32,7% al 32,9% (+0,2%). Leggeri aumenti pari al +0,1% si registrano sia per il dato sugli indecisi (dal 17,3% al 17,4%) che per quello sulle schede bianche, dal 2% al 2,1%.

16 aprile 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988