Abruzzo

Garanzia giovani, 287 domande e fondi esauriti in un minuto

++ LAVORO:DISOCCUPAZIONE GIOVANI SETTEMBRE 29,3%,TOP 2004 ++PESCARA – “Nella Pubblica Amministrazione quando le risorse sono scarse per soddisfare tutta l’utenza, spesso si ricorre alla procedura a sportello, che consiste nel criterio di aggiudicazione secondo l’ordine cronologico di arrivo delle istanze. La Regione Abruzzo, effettuate le verifiche del caso, autorizza e le attività che possono essere avviate solo a seguito della acquisita autorizzazione‘. La suddetta procedura è stata osservata per i tirocini tutte le volte che sono state aperte le finestre per le autorizzazioni a seguito di stanziamento di nuove risorse finanziarie. Le autorizzazioni sono sempre state rilasciate in ordine cronologico di arrivo fino a esaurimento fondi”. Lo comunica in una nota l’ufficio del Servizio per il lavoro della Regione Abruzzo.

   “Nell’ultima finestra, però- prosegue la nota- le risorse erano inferiori rispetto alle precedenti tornate, per cui nella giornata del 22 febbraio sono pervenute all’indirizzo email ben 287 richieste tra le ore 9:00 e le 9:01. Questo ha comportato che i fondi disponibili sono stati esauriti in 60 secondi. Delle 287 richieste quelle autorizzabili a seguito di appositi controlli sono poi risultate 262. Sono rimaste pertanto escluse dal beneficio immediato, ma restano in graduatoria, le richieste pervenute dalle ore 9:01 in poi (esattamente 443), che potranno essere autorizzate solo qualora ci fossero economie derivanti dalle altre misure del piano di Attuazione Regionale”.
16 marzo 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»