Giorgia Meloni scioglie gli indugi: "Mi candido a sindaco di Roma" - DIRE.it

Lazio

Giorgia Meloni scioglie gli indugi: “Mi candido a sindaco di Roma”

meloni_giorgia

ROMA – “Sono venuta ad annunciare, dopo attenta e ragionata riflessione, che ho deciso di correre per la carica di sindaco di Roma”. E’ quanto ha annunciato il leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in occasione di un incontro con i cittadini in piazza della Rotonda.

“Voglio fare un appello a Salvini, a Berlusconi e a tutto il campo del centrodestra. Aiutatemi a non lasciare Roma nelle mani di chi l’ha ridotta come e’ oggi, non lasciamola nelle mani dei 5 stelle. Vinciamo insieme perche’ si puo’ fare e noi lo faremo”. commenta Meloni. “Faccio un appello a Bertolaso- prosegue-. E’ un dato di fatto che fin qui la sua candidatura non ha scaldato i cuori e non ha tenuto compatta la coalizione. Ma lui ha capacità ed è un valore aggiunto quindi non si faccia  strumentalizzare. Vieni qui, facciamo insieme“.

Dobbiamo “restituire a questa citta’ il suo orgoglio. Una scelta d’amore che faccio io e che chiediamo di fare ai romani” perche’ tornino “a testa alta a guardare il mondo e a dire ‘civis romanus sum’“.

LA GRAVIDANZA – “Sgombero il campo dal tema della maternita’. Ogni donna deve poter scegliere liberamente come vivere questa fase. Ma nessun uomo deve dire ad un donna cosa puo’ fare e cosa non puo’ in funzione di una gravidanza”.

16 marzo 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»