Ambiente

Enel avvia la produzione dell’impianto solare Horizonte in Brasile

ROMA – “Enel, tramite la controllata per le rinnovabili brasiliana Enel Green Power Brasil Participações Ltda.(“EGPB”), ha dato il via alla produzione dell’impianto solare Horizonte da 103 MW, ubicato nella municipalita’ di Tabocas do Brejo Velho, nello stato nordorientale di Bahia”. Cammisecra (Enel): “L’entrata in esercizio di Horizonte segna un nuovo progresso del Gruppo sul mercato solare brasiliano, dove in poco piu’ di otto mesi abbiamo aggiunto quattro impianti per una capacita’ totale di 807 MW, compreso il piu’ grande parco fotovoltaico attualmente in funzione in Sud America, Nova Olinda. Confermiamo la nostra leadership- ha aggiunto- nel settore delle rinnovabili brasiliano, riconosciuta anche dalle aggiudicazioni nelle recenti gare, contribuendo alla diversificazione del mix di generazione del Paese e allo sviluppo sostenibile delle comunita’ locali”.

 

Enel ha investito circa 110 milioni di dollari USA nella costruzione di Horizonte– spiega il comunicato- un investimento che si iscrive nell’attuale piano strategico della societa’, ed e’ finanziato con fondi propri del Gruppo, nonche’ da un finanziamento a lungo termine fornito dal Banco do Nordeste (“BNB”). L’energia generata dal parco solare verra’ ceduta nel quadro di un contratto di fornitura energetica (PPA) ventennale stipulato con la Camera brasiliana di commercializzazione dell’energia elettrica (Câmara de Comercialização da Energia Ele’trica, CCEE). Il parco solare Horizonte e’ composto da quasi 330.000 pannelli solari e, a regime, sara’ in grado di generare oltre 220 GWh all’anno”.
“In linea con il modello di creazione di valore condiviso (CSV) del Gruppo Enel, che mira a coniugare lo sviluppo del business con le esigenze delle comunita’ locali, EGPB- prosegue ancora il comunicato- conduce iniziative per promuovere la generazione di reddito nelle comunita’ residenti in prossimita’ dell’impianto, fra cui laboratori creativi per la produzione di mobili con il riciclo di materiali utilizzati nei lavori di costruzione. Nello stato di Bahia, EGPB gestisce 706 MW di capacita’ eolica e 515 MW di capacita’ solare, che include, oltre ad Horizonte, i parchi solari di Ituverava (254 MW) e Lapa (158 MW)”. 

 

“In Brasile, il Gruppo Enel opera tramite le controllate EGPB ed Enel Brasil, con una capacita’ totale installata in rinnovabili di quasi 2,9 GW, di cui 842 MW da fonte eolica, 819 MW da solare fotovoltaico e 1.270 MW da idroelettrico. Enel si e’ inoltre di recentemente aggiudicata contratti per una capacita’ rinnovabile totale di oltre 1 GW nelle gare brasiliane A-4 e A-6. Enel Green Power, divisione rinnovabili del Gruppo Enel, e’ specializzata nello sviluppo e gestione di rinnovabili in tutto il mondo, ed e’ presente in Europa, America, Asia, Africa e Oceania. Leader mondiale nel settore dell’energia pulita, con una capacita’ gestita di circa 40 GW e un mix di generazione che comprende l’eolico, il solare, la geotermia, le biomasse e l’energia idroelettrica; Enel Green Power – conclude la nota- e’ all’avanguardia nell’integrazione di tecnologie innovative nei suoi impianti rinnovabili”.

16 febbraio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»