Emilia Romagna

Tira testa di coniglio sul banchetto della Lav a Modena, associazione: “Gesto folle”

Il sacchetto gettato sul banchetto della Lav

Il sacchetto con la testa di coniglio gettato sul banchetto della Lav

MODENA –  Gesto raccapricciante sabato a Modena ai banchetti dell’associazione Lega antivivisezione degli animali (Lav). L’associazione ha denunciato alla Polizia “il folle gesto di un anonimo” che ha lanciato una testa di coniglio in un sacchetto, sabato a un banchetto per la campagna “Coraggio coniglio” sotto i portici del Collegio.

“Una provocazione sanguinolenta, contro la nostra campagna nazionale per salvare i conigli dagli allevamenti e dalla macellazione, che non solo non ci fermerà, ma che ben rappresenta chi ha fomentato via radio, nelle scorse settimane, una rivolta contro la nostra democratica manifestazione di pensiero a tutela di 30 milioni di esseri viventi, uccisi ogni anno”, reagisce Lav in una nota. Avvisa l’associazione: “Abbiamo chiesto di far esaminare i poveri resti dell’animale, nella speranza che si possa risalire agli autori di questo folle gesto. Con la nostra iniziativa, che si può firmare anche online sul sito www.coraggioconiglio.it, chiediamo di fare coraggio ai conigli, coraggio che sicuramente non ha avuto questo difensore della carne a tutti i costi, autore di questo vile gesto”.

15 dicembre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»