San Marino

San Marino celebra la festa dell’indipendenza del Kazakistan

Marco Arzilli

Marco Arzilli

SAN MARINO-  Il Titano guarda al Kazakistan per allargare il proprio ‘giro’ commerciale. E proprio per questo, oltre a partecipare a un progetto “promosso dalla sezione sammarinese della Camera di commercio internazionale del Kazakistan”, prende in mano lo spumante e celebra con un ricevimento la “festa nazionale dell’indipendenza” del Paese transcontinentale che si trova a cavallo tra Europa ed Asia.

Tra gli invitati, si legge in una nota della segreteria di Stato all’Industria, “numerosi imprenditori sammarinesi e italiani interessati” agli scambi con il Kazakistan. Parteciperanno inoltre il console onorario Giovanni Pomponi e il responsabile del dicastero all’Industria Marco Arzilli. L’appuntamento è alle ore 19 di domani al teatro Titano. Alle 21 è previsto il concerto finale del festival ‘Tanysu’, dedicato alla musica ed alla cultura del Kazakhstan.

15 dicembre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»