Rifiuti, Renzi: “In legge di stabilità 450 milioni per chiudere la ferita della Terra dei fuochi”

renziROMA – Nella Legge di Stabilità ci saranno “450 milioni per chiudere la ferita della Terra dei fuochi”: lo annuncia il presidente del Consiglio Matteo Renzi, in conferenza stampa a Palazzo Chigi. “Se a Terzigno e Caivano leviamo le ecoballe entro il 2017”, spiega Renzi, sarà migliorato lo stato di “oltre l’80% della cosiddetta Terra dei fuochi”.  Se lo si farà davvero, “allora siamo in condizione di dare una risposta, non continuando a fare proclami e a piangersi addosso”, spiega il presidente del Consiglio. Da questo punto di vista “i primi soldi sono già disponibili” conclude Renzi, perché “le risposte per il Sud non sono i convegni o i proclami, ma fatti concreti”.

15 Ott 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»