Politica

Referendum, Confindustria: “Il sì vitale per le riforme e gli investimenti”

confindustria

ROMA – “È vitale proseguire e anzi approfondire il processo riformista. Cio’ dipende dall’esito del referendum sulle modifiche alla Costituzione, le quali migliorerebbero la governabilita’ del paese e aiuterebbero a far cadere alcuni degli impedimenti agli investimenti”. È quanto si legge negli Scenari economici del centro studi di Confindustria.

LEGGI ANCHE:

15 settembre 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»