AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE giovani

Il futuro dei televisori è negli avvolgibili OLED LG

ROMA – Il futuro dei televisori e negli avvolgibili OLED LG, un futuro ormai dietro l’angolo visto che si parla del 2020. Schermi enormi, flessibili e trasportabili da riporre ed esporre all’occorrenza.

Gli avvolgibili OLED LG

Le indiscrezioni sul futuro dei televisori casalinghi arriva dal sito Business Korea. Stando agli esperti del magazine la LG sarebbe pronta a far sbarcare sul mercato, già nel 2020, i nuovi schermi avvolgibili. Televisori pensati per le case di grandissime dimensioni e ad altissima definizione. Immagini di una nitidezza mai raggiunta prima visibili su pannelli da 55 e 75 pollici. Avvolgibili, proprio come i vecchi “teli” per proiettori casalinghi, da esporre in salotto e da riporre all’occorrenza in un armadio o in cassetto. Facilmente trasportabili i nuovi schermi OLED LG, sono pronti a rivoluzionare un mercato che ad ora ha poco da dire.

Gli avvolgibili OLED LG, prezzi al momento proibitivi

I nuovi televisori saranno prodotti nello stabilimento Paju P10, specializzato nella tecnologia OLED. Al momento, stando alle indiscrezioni, due le versioni previste. Uno schermo misurerà 55 pollici, l’altro i 75. I costi sono variabili non solo per le dimensioni ma anche per i supporti. Stando sempre a Business Korea non si scenderà sotto i 30 milioni di won, ossia 23.000 Euro. Sono prezzi questi che, naturalmente, non tengono conto dell’eventuale concorrenza tra le aziende e del successo commerciale. Nel giro di pochi anni, con le produzioni a pieno regime, potrebbero anche diventare una tecnologia alla portata di tutti.

 

15 luglio 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988