#5azioni, ecco la prima Social Academy sulla salute sviluppata su Facebook e su Twitter - DIRE.it

Sanità

#5azioni, ecco la prima Social Academy sulla salute sviluppata su Facebook e su Twitter

Dalla Comunità San Patrignano uno speciale #MeetSanofi. Ascoltare, dialogare, coinvolgere, verificare, fare rete: queste le #5azioni

Pubblicato da Sanofi Italia su Martedì 15 maggio 2018

ROMA – Ci sono eroi che ogni giorno combattono la propria battaglia. E lo fanno con coraggio, con determinazione, perseveranza. Come Claudio Pelizzeni che nel 2014, a 33 anni, ha lasciato il lavoro in banca per seguire il suo sogno: riuscire a fare il giro del mondo senza prendere neanche un aereo. Con un compagno di viaggio: il diabete. Claudio ha deciso di documentare ogni giorno la sua esperienza online attraverso il video blog Trip Therapy. Perché condividere, fare rete grazie al digitale, può aiutare tutti quegli eroi che combattono la propria battaglia quotidiana, qualunque essa sia. Secondo il Diabetes Web Report 2017, il diabete è ai primi posti tra i temi di salute più cliccati sul web in Italia. Il 51% delle menzioni proviene da risorse web, mentre il 49% dai social media. La ricerca rivela un interesse maggiore per i contenuti pubblicati da altre persone con diabete piuttosto che dai siti “più tradizionali”. E ciò che è più rilevante notare è che le persone navigano su internet e utilizzano i social network per trovare informazioni che avvalorano le loro convinzioni.

#5azioni, la prima social academy sulla salute

Per consigliare come condividere esperienze e informazioni utilizzando al meglio la rete e i social media, Sanofi ha deciso di creare #5azioni, la prima Social Academy sul diabete e sulla salute sviluppata su Facebook e su Twitter con il supporto di esperti del settore. Il progetto sarà presentato martedì 15 maggio alle ore 19 in diretta web dalla Comunità di San Patrignano (Rimini) sulla fanpage Sanofi Italia e sulla fanpage #5azioni durante l’incontro #MeetSanofi “Gli eroi del quotidiano”.

Interverranno: Piero Prenna e Laura Rossi (Comunità di San Patrignano), Paolo Iabichino (Ogilvy, autore di “Scripta volant” per Codice Edizioni), Barbara Sgarzi (Sissa, autrice di “Social media journalism” per Apogeo), Enzo Bonora (Diabetologia Università di Verona), Paolo Di Bartolo (Rete Clinica Diabetologica AUSL Romagna), Daniela D’Onofrio (Portale Diabete) e Rita Lidia Stara (Federazione Diabete Emilia
Romagna). Modererà Giampaolo Colletti.

Ti potrebbe interessare:

15 maggio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»