Usa, Trump: “Dichiaro l’emergenza per costruire il muro al confine”

Trump ha detto che le misure straordinarie gli consentiranno di reperire quasi otto miliardi di dollari.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha confermato oggi che dichiarerà l’emergenza nazionale con l’obiettivo di costruire un nuovo tratto del muro al confine tra gli Stati Uniti e il Messico.

Di fronte ai giornalisti, alla Casa Bianca, nel Giardino delle rose, Trump ha detto che le misure straordinarie gli consentiranno di reperire quasi otto miliardi di dollari. La tesi del presidente è che, per ostacolare l’arrivo dei migranti dall’America Centrale, “il muro funziona”. Trump ha poi sostenuto che al confine meridionale degli Stati Uniti c’è “una crisi della sicurezza nazionale”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

15 Febbraio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»