Politica

Unioni civili, Zanda: “L’emendamento ‘canguro’ si vota”

unioni civili

L’emendamento Marcucci “è in calendario, non vedo come non si possa non votare”, risponde ai giornalisti il presidente dei senatori Pd Luigi Zanda, al termine della riunione al Senato con i cattodem.

Per quanto riguarda il voto per parti separate, aggiunge, “queste come altre, sono scelte che fa l’ aula. Il gruppo del Pd esprimerà in aula la propria opinione”.

15 febbraio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»