AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE welfare

Da lunedì 250 milioni per le start up agli sportelli Invitalia

start up grande“Dal prossimo 16 febbraio le startup innovative di tutta Italia potranno richiedere on line gli incentivi di Invitalia e sapere, entro 60 giorni dalla domanda, se il loro progetto verrà finanziato”. Lo afferma Domenico Arcuri, amministratore delegato di Invitalia, alla vigilia del via ufficiale del nuovo Smart&Start Italia, l’incentivo che sostiene la nascita e la crescita delle startup, forte di una dotazione finanziaria di 250 milioni di euro.

“Dopo aver fatto nascere quasi 400 startup nelle regioni del Sud con la prima edizione di Smart&Start- continua Arcuri- su richiesta del Governo abbiamo esteso le agevolazioni a tutte le Regioni italiane e abbiamo aumentato la dimensione massima del finanziamento da 500.000 euro a 1,2 milioni di euro. Inoltre- aggiunge Arcuri- grazie a un accordo tra Invitalia e Abi, le startup che superano positivamente la fase di valutazione sono legittimate a chiedere in anticipo i prestiti alle banche, in attesa dei finanziamenti che Invitalia erogherà in stato di avanzamento”.

15 febbraio 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988