Battisti: “Tutto finito, ho 64 anni. Sono malato e sono cambiato”

Sono le parole che l'ex terrorista avrebbe detto al direttore del carcere di Oristano durante il colloquio al momento dell'ingresso nella struttura
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Ormai è tutto finito, ho 64 anni sono malato, sono cambiato”. L’avrebbe detto Cesare Battisti, secondo quanto ha riferito su facebook l’ex deputato sardo di Unidos Mauro Pili. “Mi dite in quale parte del mondo mi trovo?”, avrebbe chiesto l’ex Pac.

LEGGI ANCHE: Battisti è tornato in Italia. Bonafede: “Sconterà ergastolo senza sconti”

E ancora: “Non mi dichiaro innocente ma nemmeno mi accollo tutto ciò di cui mi accusano”, avrebbe detto Battisti nel colloquio con il direttore del carcere di Oristano, secondo quanto riferito da Pili. Dopo poco Pili ha cancellato il post, che tuttavia è ancora reperibile in rete.

LEGGI ANCHE: Battisti, Corallo: “Spettacolarizzazione indegna, Pd difenda i detenuti”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

15 Gennaio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»