Marche, ok commissione a risoluzione su politiche Ue - DIRE.it

Articoli

Marche, ok commissione a risoluzione su politiche Ue

ANCONA – La commissione ‘Sviluppo economico’ del Consiglio regionale delle Marche ha approvato, all’unanimita’, la risoluzione sul programma di lavoro della Commissione europea per il 2018. I temi prioritari sono quelli dell’economia circolare, con particolare attenzione al riutilizzo delle materie plastiche e alle acque, i nuovi programmi cofinanziati con risorse europee post 2020, i temi della sostenibilita’, dell’equita’ sociale, delle politiche europee in materia di energia e clima, della catena Ue di approvvigionamento alimentare, lo stato di diritto e la strategia di comunicazione attraverso la quale l’Europa comunica se stessa con l’obiettivo di accrescere trasparenza e democraticita’ e infine il rafforzamento del principio di sussidiarieta’ e di collaborazione tra istituzioni europee e nazionali.

“Anche nel 2018 la partecipazione alla fase ascendente- si legge nella risoluzione- sara’ caratterizzata da modalita’ ormai consolidate basate su confronto e ampia collaborazione con i servizi della giunta regionale, le altre commissioni assembleari e con un partenariato diffuso, formato dal sistema delle autonomie territoriali, dalle Universita’ e dalle associazioni di categoria”.

15 gennaio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»