AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE campania

La Palestina di Arrigoni diventa un fumetto, presentato a Napoli

Israele-Palestina

Israele-Palestina

“Guerrilla Radio” diventa un fumetto e si presenta oggi a Napoli. Il titolo del volume rimanda al blog dal quale Vittorio Arrigoni, attivista, pacifista e reporter sequestrato e assassinato a Gaza City il 14 aprile 2011, raccontava la “sua” Palestina, concludendo tutti i suoi interventi con lo slogan “restiamo umani”. Oggi, a quasi cinque anni dalla morte dell’attivista, “Guerrilla Radio – Vittorio Arrigoni, la possibile utopia” ripercorre la sua storia. Il romanzo grafico, pubblicato da Round Robin Editrice, sarà presentato oggi, venerdì 15 gennaio, alle 20.30, al laboratorio occupato “Ska” di Calata Trinità Maggiore, a Napoli.

All’incontro, oltre all’autore e disegnatore Stefano Piccoli, interverrà Chiara Rodano, attivista, che racconterà la sua esperienza attraverso un video inedito sull’occupazione e la demolizione delle case a Gerusalemme Est. Parteciperà anche Alessandro Verghera, che presenterà “immagini e mappe sulla geografia dell’occupazione israeliana in Cisgiordania”. L’incontro sarà moderato da Rosa Schiano, attivista dell’International Solidarity Movement, al quale era vicino anche Arrigoni. I proventi ricavati dalla vendita del fumetto verranno interamente devoluti alla Fondazione Vittorio Arrigoni – Vik Utopia Onlus. A seguire cena sociale con accompagnamento musicale di Libero Baldoni.

15 gennaio 2016

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988