AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

Una moneta d’argento da 10 euro per i 35 anni de Gp di Imola

SAN MARINO – A distanza di 10 anni dall’ultimo Gran Premio di San Marino di Formula 1 ad Imola, si rinnova la partnership tra l’Autodromo Enzo e Dino Ferrari e la Repubblica del Titano. L’occasione è data dal 35esimo anniversario della prima edizione del Gran Premio, disputata nel 1981, a cui l’Ufficio filatelico e numismatico sanmarinese dedicherà una moneta da 10 euro in argento.
Lo annuncia, in una nota, lo stesso Autodromo, precisando che “questo accordo è il primo di una serie di progetti di collaborazione, che si andranno a definire nel corso dell’anno”. Si rinnova quindi, anche se non dal punto di vista strettamente sportivo, la collaborazione tra Imola e San Marino, che ha prodotto “26 Gran Premi, con gare che hanno scritto la storia della Formula 1 e consacrato campioni di fama mondiale, a cominciare da Michael Schumacher, che sulla pista del Santerno ha trionfato ben sette volte, e naturalmente l’indimenticato Ayrton Senna (che purtroppo morì proprio durante l’edizione 1994 della gara), tre volte sul gradino più alto del podio. Senza dimenticare Alain Prost, Nigel Mansell, Damon Hill, Didier Pironi, Patrick Tambay, Heinz-Harald Frentzen, David Coulthard, Ralf Schumacher, Fernando Alonso, gli italiani Elio De Angelis e Riccardo Patrese, e Nelson Piquet, che vinse la prima edizione del 1981”. La moneta “sarà presentata ufficialmente in conferenza stampa nel corso del 2016 e sarà possibile acquistarla al Museo dell’Autodromo e sul sito www.autodromoimola.it“.

palazzo_san marinoSoddisfatto per l’iniziativa il presidente di Formula Imola, società che gestisce l’Autodromo, Uberto Selvatico Estense, secondo cui “tra l’Autodromo e la Repubblica di San Marino c’è sempre stato un feeling speciale, che non si è interrotto con la parentesi di sospensione della Formula 1 ad Imola”.
Questa della moneta rievocativa del 35esimo anniversario, afferma Estense, è “una bellissima iniziativa, che cade alla vigilia di un potenziale rinnovato accordo ben augurante sotto la stella di una società di gestione sana e propositiva”. Il presidente di Formula Imola auspica inoltre che “questa collaborazione sia solo la prima di una rinnovata serie che possa innaugurare una stagione di rilancio per la struttura”, che “non ospita per il momento un Gran Premio di Formula 1, ma è tornata da qualche anno al centro dell’attività sportiva ospitando eventi di caratura internazionale”. Il rapporto privilegiato con San Marino per quanto riguarda la Formula 1, conclude Estense, “è sempre stato ben visto da Bernie Ecclestone ed è motivo per noi di grande prestigio”.

15 gennaio 2016

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988