Manovra, Conte: “L’Italia non è con il cappello in mano, trattativa a oltranza con Ue”

Lo ha dichiarato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, durante la conferenza stampa al termine del Consiglio europeo a Bruxelles.

ROMA – “L’Italia non e’ col cappello in mano. L’Italia presenta una manovra ben costruita e meditata, e anche questo ultimo passaggio non e’ il frutto di un ripensamento dell’ultima ora, ma di un percorso ben costruito che alla luce delle verifiche tecniche ha imposto un saldo finale”. Lo dice il presidente del consiglio Giuseppe Conte, in conferenza stampa dopo il consiglio europeo.

“La negoziazione con la Commissione- aggiunge Conte- va ad oltranza perché intendiamo arrivare ad una soluzione condivisa il prima possibile e vorremmo chiudere quanto prima”.

Leggi anche:

14 Dicembre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»