Manovra, Salvini: “Nel 2019 400mila in pensione con quota 100”

ROMA – “L’anno prossimo circa 400 mila persone potranno riacquisire il diritto di andare in pensione, persone a cui era stato rubato il diritto alla pensione”. Lo ha detto il ministro del Lavoro e vice premier Matteo Salvini, nel corso di un comizio in Trentino.

SALVINI: NON FARÒ LA ‘RENZATA’ DI PROMETTERE E NON MANTENERE

“Non farò l’errore, la ‘renzata’ di promettere tanto e mantenere poco” e non si potrà fare “tutto e subito”.

Leggi anche:

Ti potrebbe interessare:

14 ottobre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»