Mondo

Siria, Renzi: “I bombardamenti non risolvono il problema”

M. RenziROMA – “Se qualcuno pensa di risolvere il problema della Siria dicendo ‘stamattina mi alzo e decidiamo di fare i bombardamenti li”, io dico: ‘auguri e in bocca al lupo’, ma non risolvera’ il problema“. Cosi’ il premier Matteo Renzi, riferendo alla Camera sul consiglio Ue di domani e dopodomani.

“Non si risolvono i problemi internazionali- aggiunge Renzi- con soluzioni spot, ma costruendo condizioni di dialogo le piu’ ampie possibili. Partendo dal dato di fatto che l’accelerazione della politica c’e’ anche nel nuovo ordine internazionale”.

14 ottobre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»