I nonni, ecco cosa rappresentano per gli italiani - DIRE.it

ApprofonDiRE

I nonni, ecco cosa rappresentano per gli italiani

ROMA – Il 2 ottobre è la Festa dei Nonni, una ricorrenza istituzionalizzata nel 2005 e da allora diventata sempre più nota, tanto che il 70% dei cittadini afferma di conoscerla. Una occasione per ricordare il ruolo sempre più essenziale dei nonni per i bambini ma anche per i genitori, sul piano educativo o semplicemente per la “gestione” non sempre facile della quotidianità. Che sia una Festa che cresce nell’attenzione degli italiani lo dimostra anche l’analisi delle ricerche online (Dati SEMrush, settembre 2018): dal 2015, anno delle sua istituzione come festa nazionale, sono cresciute di circa il 13% al 2017.

Ma cosa sono i nonni per gli italiani?

Buyitalianstyle.com in collaborazione con AMC, ha intervistato un panel di 500 clienti dai 18 ai 45 anni (Metodo Cawi, luglio 2018, risposta multipla), per comprendere meglio i valori che si associano meglio ai nonni: per il 78% sono sopratutto “tenerezza”, per il 60% sono “memoria”, per il 58% sono “disponibilità”. Ma c’è anche un 41% che li associa al concetto di “maggiore libertà”. E per il 29% anche ad “aiuto economico”.

14 settembre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»