AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE politica

Ddl Boschi, ancora nulla di fatto al tavolo del Pd sulle riforme costituzionali

boschiROMA – Ancora nulla di fatto al tavolo del Pd sulle riforme costituzionali. Dopo circa due ore di riunione al Senato (la terza da giovedì) la maggioranza e la minoranza del partito di Matteo Renzi cercano ancora una sintesi sul ddl Boschi. Dopo le prime due riunioni di giovedi’ e venerdi’ scorso, il Pd, infatti, è tornato a vedersi in Senato per cercare di trovare la ‘quadra’ sulle riforme costituzionali.

Terzo tavolo oggi alla presenza del ministro alle Riforme Maria Elena Boschi, accompagnata, per il governo, dal sottosegretario Luciano Pizzetti. Quanto ai gruppi parlamentari c’erano i capigruppo Luigi Zanda (Senato) ed Ettore Rosato (Camera), coadiuvati, rispettivamente, dai capigruppo in commissione Emanuele Fiano e Doris Lo Moro. Per la Camera ha partecipato anche Barbara Pollastrini.  La relatrice in Senato del ddl Boschi, Anna Finocchiaro, è arrivata con un leggero ritardo, a causa di un problema con l’aereo per Roma. La riunione di oggi precede l’avvio dell’illustrazione dei 513.450 emendamenti prevista per domani in commissione Affari costituzionali. La seduta è convocata alle ore 14.30.

Nel merito, non ci sono passi avanti, tanto che domani, intorno alle 13, ci sarà un nuovo incontro con il ministro Maria Elena Boschi prima della seduta della commissione Affari costituzionali sugli emendamenti.

La maggioranza e la minoranza del Pd concordano invece sui tempi: le riforme in aula prima del 15 ottobre. Al termine della riunione, Doris Lo Moro e Barbara Pollastrini dicono: “Su alcune cose in particolare siamo d’accordo, che si facciano le riforme e che si facciano anche in tempi ravvicinati. Stiamo lavorando. Però nel merito non abbiano nulla da dire”.

Lo Moro aggiunge: “Mi pare siamo in sintonia sui tempi. Siamo d’accordo che si facciano le riforme e che si facciano preferibilmente entro il 15 ottobre. Nel merito stiamo discutendo. è un momento delicato”.

Emanuele Fiano conclude: “Stiamo lavorando molto seriamente per arrivare insieme rapidamente a una soluzione in tempi utili per il paese”.

“Vogliamo chiudere entro il 15 ottobre, questo gia’ mi pare positivo”. Lo dice il ministro alle Riforme costituzionali Maria Elena Boschi al termine del terzo tavolo del Pd sulle riforme costituzionali in Senato. Ma sul merito della modifiche da concordare con la minoranza del Pd? “Siamo al lavoro”, conclude Boschi.

14 settembre 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram