L’Italia ai Mondiali con Conte (premier): inedito tridente con Trump e Putin

ROMA – Oggi primo match dei Mondiali 2018 in Russia senza Italia, che per la prima volta dopo 60 anni non parteciperà alla competizione, dopo l‘eliminazione nel girone di qualificazione a opera della Svezia. Un dispiacere enorme per tutto il popolo italico che una volta ogni 4 anni metteva da parte le differenze e brandiva il tricolore celebrando un’unità che solo quelle notti magiche riuscivano a regalare.

 A donare un posto all’Italia nella competizione calcistica più importante al mondo ci ha pensato però un murale realizzato durante la notte nel centro di Roma dagli artisti di strada Tvboy, gli stessi che negli ultimi mesi hanno immortalato il celebre bacio “Salvini-Di Maio” e realizzato la partita a carte a cui assiste uno scettico Berlusconi

Questa mattina in vicolo del Fico, angolo via di Monte Giordano, invece, fa bella mostra di sè il neo premier Giuseppe Conte, che in maglia azzurra e calzoncini, con un pallone tra le gambe, sorride ‘in posa per un scatto’ che lo immortala insieme ai due leader mondiali Donald Trump e Vladimir Putin, in piedi orgogliosi con le divise dei rispettivi Paesi. Sempre durante la notte Tvboy ha realizzato un altro murale che vede protagonista di nuovo il premier Conte: in mano la Gazzetta ufficiale con un programma di governo pieno di punti interrogativi.

Leggi anche:

Ti potrebbe interessare:

14 giugno 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»