Spiagge, servono 60 mln per salvare coste da erosione

mare

VENEZIA – Servono circa 60 milioni per gli interventi previsti dalle linee guida per la salvaguardia delle coste venete dall’erosione, approvate oggi dalla giunta regionale. Lo dichiara l’assessore regionale all’Ambiente Gianpaolo Bottacin, che confida che “il Governo dia un appropriato supporto, mantenendo le promesse pubbliche fatte qualche mese fa a Bibbione dal ministro Galletti”.

Si tratta di interventi fondamentali per difendere le coste da un fenomeno, l’erosione appunto, che mette a rischio pesca e turismo, “settori economici strategici per la nostra Regione” spiega Bottacin. Per questo, “sono stati predisposti specifici modelli che incrociano diversi ambiti scientifici, tenendo conto anche dei cambiamenti climatici in atto”, con un approccio scientifico garantito dal “Dipartimento di ingegneria civile e ambientale dell’università di Padova, che ha collaborato alla stesura” delle linee guida, conclude l’assessore.

di Fabrizio Tommasini, giornalista

14 Giu 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»