'Aborto prima causa femminicidio', campagna shock; A Roma nuova ondata maltempo, paura per alberi pericolanti

TG-Lazio

‘Aborto prima causa femminicidio’, campagna shock; A Roma nuova ondata maltempo, paura per alberi pericolanti

‘ABORTO PRIMA CAUSA FEMMINICIDIO’, A ROMA CAMPAGNA SHOCK 

‘L’ Aborto è la prima causa di Femminicidio nel mondo’. E’ il messaggio shock apparso questa mattina su alcuni manifesti affissi in diverse zone di Roma da CitizenGO, in vista della Marcia per la Vita di sabato 19 maggio. In una nota il gruppo CitizenGO ha spiegato che la campagna #stopaborto andrà avanti per tutta la settimana. La presidente del II Municipio, Francesca Del Bello, e la rete femminista per i diritti Rebel Network, hanno chiesto al Campidoglio di intervenire per rimuovere “i vergognosi manifesti”.

A ROMA NUOVA ONDATA MALTEMPO, PAURA PER ALBERI PERICOLANTI 

Dopo il nubifragio di sabato scorso alle porte di Roma, che ha causato allagamenti, alberi caduti e oltre venti interventi da parte dei Vigili del Fuoco a Setteville e su via Palombarese, preoccupa l’arrivo di una nuova ondata di maltempo. Da domani a giovedì mattina, infatti, nella Capitale sono previste forti piogge e raffiche di vento. Osservati speciali gli alberi pericolanti, in particolare a Prati dove la notte scorsa un platano è crollato su un autobus in vial del Milizie, provocando feriti per fortuna non gravi.

ROMA, A SANTA PALOMBA 1.000 APPARTAMENTI IN SOCIAL HOUSING 

Quasi 1.000 nuovi appartamenti in locazione calmierata per quindici anni, destinati a famiglie monoreddito, anziani, disabili o studenti fuori sede. E’ il progetto di social housing ‘Santa Palomba Città Dinamica’ presentato oggi dal sindaco di Roma, Virginia Raggi e dal direttore generale di Cassa Depositi e Prestiti Investimenti, Marco Sangiorgio. “Progetti come questo sono importanti per ripensare la societa’ in chiave di resilienza, ovvero la possibilita’ di sopravvivere ai cambiamenti e sapersi rigenerare” ha commentato Raggi.

AL FORO ITALICO INIZIATA SETTIMANA INTERNAZIONALI DI TENNIS 

È iniziata con vento e qualche nuvola la settimana degli Internazionali di tennis, in programma fino a domenica sui campi di Roma in terra battuta. All’ombra dello stadio Centrale tantissimi gli appassionati che da questa mattina fanno la spola per assistere agli incontri in programma. Grande attesa per ammirare Djokovic, Nadal, Nishikori, il campione uscente Zverev, insieme a Nadal, Halep, Muguruza, Wozniacki e gli italiani, da Fognini a Schiavone ed Errani. Subito fuori al primo turno invece Roberta Vinci, che a Roma ha chiuso anche la sua lunga carriera.

14 maggio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»