VIDEO | L’appello di Michela Murgia per ‘La Sinistra’: “Non starò a guardare, sosterrò Fratoianni”

ROMA – “Sono un’indipendentista sarda e non è un segreto per nessuno che in questi anni io non abbia sostenuto nessuna forza politica italiana”. Inizia così il videomessaggio che la scrittrice Michela Murgia ha inviato alla lista “la Sinistra”.

“Allo stesso tempo – prosegue la Murgia – sono un’attivista dei diritti umani e dei diritti civili. E so chi mi sono trovata accanto nelle battaglie di questi mesi quando abbiamo lottato per il valore della vita umana, quando abbiamo lottato per l’eguaglianza e la solidarietà e per un’idea di Europa che ci vedesse ancora tutti a testa alta, dignitosi, senza vergognarci di quello che invece sta succedendo nel Mediterraneo. E’ stata per anni, quell’acqua, la più grande autostrada dell’antichità e oggi è divenuto il cimitero più importante in forza delle politiche italiane ed europee che stanno facendo discriminazione fra i poveri e i più poveri ancora per poter governare meglio tutti e servire ancora meglio invece i più ricchi”.

“Quello che farò a queste elezioni è che non starò a guardare, a queste elezioni europee sosterrò la lista “la Sinistra”e in particolare Nicola Fratoianni e sosterrò chi di questa lista mi sono trovata accanto in questi mesi. Non mi importa più cosa le persone dicono – conclude Michela Murgia – Mi interessa cosa le persone fanno. E quando c’era da fare queste persone c’erano”.

LEGGI ANCHE: Europee, ‘La Sinistra’ si presenta: “Una storia collettiva per il cambiamento”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Guarda anche:

14 Aprile 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»