Toscana

Vuoi donare gli organi? A Fiesole puoi dichiararlo in Comune

Donazione-organiFIRENZE – A Fiesole, da oggi, si può dichiarare direttamente in Comune la volontà per la donazione degli organi. Un’informazione che poi verrà trasmessa direttamente al sistema informativo trapianti (Sit). Il Comune di Fiesole, infatti, ha aderito al progetto ‘Carta d’identità- Donazione Organi’ che permette all’ufficio anagrafe di raccogliere al momento del rilascio o del rinnovo della Carta d’identità, le dichiarazioni di volontà dei cittadini nella donazione di organi.

Ogni cittadino maggiorenne può esprimere il consenso, oppure il diniego, alla donazione degli organi e in tempo reale viene aggiornata la banca dati del Sit. Questo passaggio, fanno sapere dal municipio, “costituisce uno strumento di garanzia e tutela della libera scelta di ogni cittadino”. Per attuare al meglio questa iniziativa, prosegue il Comune, “è stata organizzata una campagna di informazione diretta ai cittadini con la collaborazione di tutte le associazioni del settore, con capofila l’associazione Italiana Donne Medico (Aidm) e una formazione diretta al personale dell’anagrafe svolto da operatori del centro regionale per i trapianti”.

di Diego Giorgi, giornalista

14 aprile 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»