AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE Emilia-Romagna

L’Emilia Romagna blinda i Forestali: “Con loro dimezzati gli incendi”

forestaleBOLOGNA – La Regione di Stefano Bonaccini ‘blinda’ i forestali, finiti nel mirino del Governo Renzi. “Le riforme si possono fare, ma valorizzando il patrimonio di esperienze e competenze del corpo forestale dello stato”, sottolinea in una nota l’assessore regionale alla Protezione civile Paola Gazzolo. “La convenzione ventennale tra la Regione Emilia-Romagna e il Corpo forestale dello stato, rinnovata nel 2012 attraverso il ministero per le Politiche agricole, alimentari e forestali- ricorda l’assessore- ha portato al dimezzamento degli incendi boschivi e a centinaia di migliaia di controlli realizzati per la tutela dell’ambiente, del territorio e nel settore agroalimentare”.

Questi risultati secondo l’amministrazione “sono un’evidente testimonianza del prezioso lavoro svolto”. Gazzoli afferma dunque di condividere “le posizioni espresse dai senatori Stefano Vaccari e Ileana Pignedoli nell’ordine del giorno presentato al Governo: le riforme- conclude Gazzolo- si possono fare, ma valorizzando questo patrimonio, così importante per la nostra regione e il nostro paese”.

di Mirko Billi

14 aprile 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988