AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE campania

Sociale, a Napoli tecnologia e creatività al servizio delle donne

hiwomanNAPOLI – A Napoli conto alla rovescia per Hi Woman – tecnologia e creativita’ al servizio delle donne e’ un ciclo di appuntamenti professionalizzanti riservati “alle donne di tutte le eta’, validi a tessere legami e ispessire le conoscenze per essere piu’ pronte al mercato del lavoro, al life long learning, a sviluppare nel tempo un nuovo hobby che potrebbe diventare un nuovo lavoro. Si parte il 17 marzo“.
Tre seminari formativi entry level dedicati alle esigenze delle donne, alle loro curiosita’, alla voglia di mettersi e rimettersi in gioco. Imparare e conoscere sono proposte come opportunita’ per creare una rete di donne che potranno aiutarsi a vicenda e mettere in piedi collaborazioni.
Il programma ha due tipologie di target: le giovani donne che vogliono rendersi piu’ autonome nello sfruttare alcuni strumenti per sviluppare le loro idee imprenditoriali, le loro intuizioni e competenze attraverso la tecnologia; le mamme e le piu’ creative che non riescono ad entrare o a rimanere nel mondo del lavoro, a causa di una gestione familiare complessa, con la volonta’ di crearsi uno spazio personale dove accrescere la propria autostima e generare un piccolo sostentamento. “L’idea e’ quella di affrancarsi dal tema della violenza di genere, che e’ sicuramente un tema sempre attuale, e realizzare insieme qualcosa di concreto per spostare lo sguardo sulle opportunita’ che abbiamo e che spesso non sfruttiamo. Le donne – spiegano le organizzatrici Marianna Sansone e Caterina Piscitelli – hanno una forza rigeneratrice incredibile che mettono sempre e solo a disposizione degli altri e mai per se’ stesse. Bisogna invertire questa tendenza per uscire da certi schemi culturali, anche in questo modo si combatte la violenza di genere”.
Mercoledi’ si parte con il seminario di ”Wedding Planner: esserci nel giorno piu’ bello”. Ospite via web sara’ la stilista Pinella Passaro e un team di esperte della rivista HappyWedding, che “nell’affascinante mondo dei professionisti di matrimonio”.
Il 24 marzo sara’ la giornata dedicata all’applicazione dei nuovi strumenti tecnologici per accrescere business, idee, e sviluppare nuove competenze tecnologiche per implementare attivita’ gia’ esistente attraverso i social media: dal blog a linkedin, passando per facebook, twitter ed instagram ed altri.
Il ciclo si chiudera’ il 7 aprile con una giornata dedicata alla cosmetica green “Sai cosa ti metti sulla pelle? Dritte cosmetiche di base”. L’incotro partira’ dall’esperienza di Sonia, mamma biologa milanese che ha inventato un marchio – Soniando – come difendersi da prodotti pericolosi ed essere consumatrici consapevoli. Per l’occasione, le organizzatrici hanno previsto per le partecipanti l’opportunita’ di preparare insieme a Sonia un anti-zanzare naturale.
I corsi si terranno presso gli Ipogei della Basilica del Buon Consiglio a Capodimonte (via Tondo di Capodimonte, 13) e prevedono un costo minimo di rimborso spese tecniche.
L’iniziativa rientra nel programma ”Marzo Donna 2016” promosso dall’assessorato alle Pari opportunita’ del Comune di Napoli.

14 marzo 2016

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988