Rassegna stampa di Lunedì 14 Marzo 2016 - DIRE.it

Rassegna stampa di Lunedì 14 Marzo 2016

A cura di Monica Macchioni

Repubblica,prima. Schiaffo a Merkel la paura profughi fa volare la destra

 

Repubblica,prima. Bersani a Renzi: sei li grazie a me. Meloni: io al posto di Bertolaso. Roma, caos nel centrodestra. Salvini sfida Berlusconi

 

Repubblica,p4. Autobomba ad Ankara: oltre 30 morti. Attentato nella capitale turca. L’esplosione ha colpito una fermata dell’autobus di un parco affollato. L’ambasciata americana aveva diffuso una allerta terrorismo. Erdogan: siamo nel mirino, ci difenderemo

 

Repubblica,p4. Istruttori, armi e affari, l’alleanza tra Is e Hamas in nome della jihad. L’allarme di Israele: gli islamisti di Gaza addestrano gli uomini del Califfato nel Sinai in cambio del contrabbando di merci

 

Repubblica,p9. Meloni: corro io al posto di Bertolaso.

 

Repubblica,p10. Bersani sfida il premier. “Governi con i miei voti”. I renziani: non ci fermate. Speranza scrive ai circoli Pd per lanciare il congresso. Su riforme, sanita’, e banche c’e’ il rischio spaccatura

 

Repubblica,p11. Il PD visto dalle donne. ANNA ASCANI. Basta litigare tra di noi, risolviamo i problemi. CHIARA GELONI. Il partito e’ trascurato serve piu’ sostanza. PAOLA DE MICHELI. Con l’Italia sulle spalle priorita’ a lavoro e diritti. SANDRA ZAMPA. Bisogna ritornare allo spirito dell’Ulivo

 

Repubblica,p13. Ecco il petrolio impossibile dell’Artico. Attivo il maxi giacimento nel Mare di Barent, il piu’ a Nord mai realizzato: e’ costato 5,6 miliardi di dollari. Per Eni e Stato il 100 mila barii al giorno. L’ad Descalzi: e’ stato come andare sulla luna, ma non lo rifarei

 

Repubblica,p9. Meloni: corro io al posto di Bertolaso.

 

Repubblica,p10. Bersani sfida il premier. “Governi con i miei voti”. I renziani: non ci fermate. Speranza scrive ai circoli Pd per lanciare il congresso. Su riforme, sanita’, e banche c’e’ il rischio spaccatura

 

Repubblica,p11. Il PD visto dalle donne. ANNA ASCANI. Basta litigare tra di noi, risolviamo i problemi. CHIARA GELONI. Il partito e’ trascurato serve piu’ sostanza. PAOLA DE MICHELI. Con l’Italia sulle spalle priorita’ a lavoro e diritti. SANDRA ZAMPA. Bisogna ritornare allo spirito dell’Ulivo

 

Repubblica,p13. Ecco il petrolio impossibile dell’Artico. Attivo il maxi giacimento nel Mare di Barent, il piu’ a Nord mai realizzato: e’ costato 5,6 miliardi di dollari. Per Eni e Stato il 100 mila barii al giorno. L’ad Descalzi: e’ stato come andare sulla luna, ma non lo rifarei

 

Repubblica,p14. “Bisogna adolire il segreto medico sulla salute dei piloti”.

 

Repubblica,p18. Tutti contro il figlio del sottosegretario all’Istituto tumori. L’ira dei medici dopo la nomina di Gentile jiunior. Eccellenza calpestata, l’NCD pensa solo alle poltrone.

 

Libero,prima. Intervista a LUIGI BISIGNANI. Solo le class action possono abbattere il Renzi pigliatutto. Cercasi super avvocato per abbattere Renzi. Truffe bancarie, tasse occulte sulle bollette, canone Rai: i popolo dei vessati diventera’ il nuovo bacino elettorale del centrodestra. Attenti all’economia. Lo spread fu la fine di Silvio. Per Matteo lo saranno le banche. Mi sento 90anni. Che faccio ora? Metto a frutto le fregature. L’uomo che sussurra ai potenti invoca una Erin Brockovich

 

Libero,prima. Intervista a MAURIZIO BIANCONI. Stavo per picchiare la Fornero in Aula. Ha rovinato 700mila persone, mi han fermato all’ultimo. E odio Napolitano. Sono il miglior nemico di Renzi, ma Napolitano e il Papa sono peggio di lui. VERDINI fa il lavoro sporco e alla peggio interviene Forza Italia: la rottura col Cav e’ finta. La politica va fatta con i soldi pubblici, senza finanziamenti alle stelle

 

Libero,prima. Intervista di GIANCARLO PERNA a BRUNO CONTRADA condannato ingiustamente per concorso esterno: “doveva uccidermi la mafia e invece lo ha fatto lo Stato”. Hanno distorto le parole di Falcone e Borsellino per farmi passare da colluso. Ingroia ha creduto ai pentiti: lo disprezzo.

 

Libero,prima. MAURIZIO BELPIETRO. Vince il voto anti-immigrati. Legnata alla Merkel, “mamma” dell’invasione. Ora la Ue puo’ cambiare

 

Libero,prima. GIACOMO AMADORI. Brogli e soldi spariti: l’altro doping del Coni. Le carte esclusive della Vigilanza. Dai conti svuotati a Ragusa ai buchi milionari nei bilanci della tv del tennie. E poi i pasticci elettorali, il proliferare delle federazioni, le poltrone “a vita”

 

Libero,prima. FRANCO BECHIS. Il Cav impone Bertolaso. Salvini: no. La Meloni offre la sua candidatura. Replica: faccia la mamma

 

Libero,prima. Intervista di LUCA TELESE a Bassolino: ho vinto, sono io il candidato. Il Pd ha truccato il voto, i dirigenti rinsaviscono. Resto in campo comunque

 

Libero,p2. CARLO PANELLA. Tripoli e Tobruk non trovano un accordo. Gentiloni minaccia l’embargo economico

 

Libero,p5. Renzi mente, prepariamo la guerra da un anno. Matteo gira le tv per smentire ma un piano esiste dal febbraio 2015. In ballo i giacimenti Eni e il controllo degli sbarchi

 

Libero,p6. Intervista al criminologo che studia i comportamenti dei terroristi. Nella testa dei jihadisti ho trovato tanti soldi

 

Libero,p7. Furia islamica in Costa d’Avorio strage nei resort degli occidentali

 

Libero,p13. Il Cav tira dritto su Bertolaso. Salvini si sfila.

 

Libero,p17. Intervista a ROBERTO FORMIGONI. Dopo Cl e politica il Celeste sara’ imprenditore.

 

IL TEMPO,prima. GIAN MARCO CHIOCCI. Chi ha la testa adesso la usi

 

IL TEMPO. Prima. Bertolaso stravince. E la Meloni si candida

 

IL TEMMPO,p3. Intervista a BERTOLASO: io vado avanti. Lo vogliono i romani. Incoronato dal voto di quasi 50mila cittadini. Il 96,7% ha votato per lui le gazebarie. Ticket con la Meloni? Mai, deve fare la mamma. E’ una cattiveria costringerla a fare una cosa che non vuole

 

IL TEMPO,p6. Intervista di MARA CARFAGNA a MILAMBO-NGCUKA numero 2 dell’Onu. Terrorismo e migranti, la salvezza passa dalle donne. Il 35 % delle donne del mondo ha subito violenza

 

IL TEMPO,p7. Francesco compie 3 anni e regala il Vangelo. Un papato di servizio e umilta’. I numeri: 11 viaggi, 2 encicliche e un Giubileo straordinario

 

IL TEMPO,p7. Processo Vatileaks: udienze oggi e domani. Quel telefonino nella torta e la sedia gestatoria in Aula.

 

IL TEMPO,p13. Regeni, i magistrati romani in Egitto. Il procuratore capo Pignatone e il sostituto Colaiocco invitati a Il Cairo. Il gesto distensivo: saranno informati sugli sviluppi dell’indagine.

 

Giornale,prima. ALESSANDRO SALLUSTI. Meloni e Salvini rompono Berlusconi ha un piano B. Roma, Bertolaso incoronato ai gazebo. Fratelli d’Italia e Lega non ci stanno

 

Giornale,prima. VITTORIO SGARBI. Perche’ difendo Blu, l’artista di strada che cancella i graffiti.

 

Giornale,p2. Prove di “moderati per Renzi” lo scoglio e’ Alfano. NCD, ALA e Scelta Civica valutano l’aggregazione. Ma il ministro chiede la guida

 

Giornale,p4. La vecchia Ditta alza il tiro su Renzi: vuol cacciarci ma governa coi nostri voti

 

Giornale,p5. I gazebo confermano la scelta Bertolaso “avanti senza Lega”

 

Il FATTO,prima. Il mercato delle spiagge. La Corte di Giustizia europea boccia la proposta fino a 2020 per regolamentare la gestione degli stabilimenti: ora la liberalizzazione potrebbe mutare la realta’ consolidate.

 

IL FATTO,prima. Intervista a SALVATORE SETTIS. E’ uno schema fisso: i governi ignorano referendum e cittadini.

 

IL FATTO,5. Intervista a ROBERTO SANTINI: senza la conduzione famigliare salta tutto. Ma lo Stato ci aiutera’

 

IL FATTO,p8-9. Intervista di CARLO TECCE A BRUNO VESPA. Renzi, il piu’ cattivo di tutti, ma io sto sempre col governo. Il Cavaliere invidia il premier per il cinismo. E credo che sia vero. Non riusciva a essere come lui neanche Mussolino. L’esecutivo e’ il mio editore, l’azionista di riferimento.

 

L’Unita’,prima. Il Muro contro i migranti. Tracolli storici per la CDU di Angela Merkel e la Spd nelle elezioni di 3 Bundeslander

 

L’Unita’,p2. Speranza: il premier apra al confronto, senza di noi il Pd non c’e’.

 

L’Unita’,p3. Intervista a MAURIZIO MILANA. Il nostro avversario e’ la destra. Basta liti. Pericoloso giocare con ambizioni congressuali anziche’ rispondere ai bisogni del Paese

 

L’Unita’,p9. Intervista a VITO MANCUSO: un grande leader, mondiale, ora riformi la sua Chiesa.

 

Corsera,prima. ANTONIO POLITO. I compiti di Renzi nel Pd lacerato

 

Corsera,prima. Doppio attacco del terrorismo. Costa d’Avorio, fuoco sui turisti in spiaggia: 16 morti.

 

Corsera,p6. Intervista a ROBERTA PINOTTI. Missione a 3 condizioni. Ma sono possibili interventi di legittima difesa mirati. La ministra: i 500 soldati in Iraq a Mosul prima dell’estate.

 

Corsera,p8. Un terremoto politico in Germania. Crolla Merkel, la destra xenofoba sfonda.

 

Corsera,p9. Si e’ infranto un altro tabu’. E resta l’eccezione dell’Est che non fa i conti col passato. La nuova realta’ instabile nel Paese dove la stabilita’ e’ un totem

 

Corsera,p10. La minoranza dem promette battaglia. Botta e risposta al veleno con i vertici. Bersani: il premier governa con i miei voti. La replica: non ci faremo uccidere dalle polemiche

 

Corsera,p10. ALESSANDRO TROCINO. La rabbia dell’ex segretario: disertano i nostri incontri, una roba mai vista nel partito

 

Corsera,p13. Fassina: a Roma Marino in corsa? Serve trasparenza.

 

Corsera,p14. Avanti con Bertolaso, io non tratto piu’.

 

Corsera,p14. PAOLA DI CARO. La mossa di Giorgia per uscire dall’angolo. Ma adesso e’ in gioco tutta l’alleanza. Il leader leghista pronto ad andare da solo. Sta a lei segliere se seguirlo rompendo con Fi

 

Corsera,p15. Intervista a RAGGI: voglio sicurezza, tagli agli sprechi e una autostrada ciclabile. Il Pd Giachetti? Attaccato alla poltrona. Gli avversari. Sono facce, ma dietro di loro ci sono quelli che hanno spolpato Roma.

 

Corsera,p21. I pm romani in missione al Cairo: su Regeni basta depistaggi. Anche la Germania contro le autorita’ egiziane. Le provocazioni dei media locali

 

Corsera,p23. Addio a Ferro, imprenditore a servizio degli altri. Veneto, prima docente poi protagonista nell’impiantisticam ha guidato Confindustria Padova e gli industriali cattolici. Con la Fondazione OIC ha creato un colosso del non profit

 

Messaggero,prima. Terrorismo, il giorno delle stragi.

 

Messaggero,prima. Roma, si a Bertolaso dai gazebo. Meloni:pronta a candidarmi

 

Messaggero,p5. L’Africa del nuovo jihadismo in un anno 4500 attentati

 

Messaggero,p7. Berlusconi: la partita e’ chiusa. Gelo con Salvini, salta il vertice

 

Messaggero,p8. Intervista a MACALUSO: il segretario scelga. Il partito forte meglio di primarie logorate. Il Pd Pd deve trovare un suo asse politico-culturale e smettere di pensare solo all’oggi

 

Messaggero,p8. Roma, Bray ha deciso: non corro. Ora e’ duello tra Fassina e Marino. Sel e gli ex dem alle prese con il nodo candidato sindaco.

 

Messaggero,p15. Il Cairo accusa: un caso Regeni in Italia.

 

Stampa,prima. Al Qaeda, la strage arriva dal mare

 

Stampa,prima. Germania, trionfo anti-immigrati

 

Stampa,p5. Pignatone, l’eroe della lotta alla mafia al Cairo per fare luce sul caso Regeni. Il procuratore vuole smontare i depistaggi/ fuori le carte mancanti

 

Stampa,p8. Tra elezioni in vista e referendum adesso il premier si riscopre ulivista. Arturo Parisi: sa di non potere avere tutti contro, ecco perche’ lo fa.

 

Stampa,p11. Csm superbo, presenti i conti. Lo scontro finisce alla Consulta. Ultimatum della Corte dei Conti. Le toghe: siamo un potere supremo

 

Stampa,p14. Intervista al ministro COSTA: adozioni, la legge va cambiata. Meno procedure, piu’ aiuti. Intervenga il Parlamento. Le unioni civili? Un grande passo avanti

 

Mattino,prima. Il doppio attacco del terrore

 

Mattino,p9. Intervista a VIOLANTE: basta risse, il Pd si occupi della gente. Le primarie coprono l’incapacita’ di esprimere candidati autorevoli

 

Mattino,p9. La minoranza dem: niente scissione. E parte l’avviso di sfratto ai centisti

 

Mattino,p11. Intervista a RICCIARDI: I bimbi napoletani penalizzati anche nell’aspettativa di vita.

 

Mattino Napoli,prima. Primarie, verso il NO a Bassolino.

14 marzo 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»